(ATTENZIONE SPOILER)

In gran segreto, lo scorso sabato pomeriggio all’AMC River East di Chicago si è svolto il primissimo screening test di Harry Potter e i doni della morte: Parte I, alla presenza del regista David Yates e dei produttori David Heyman e David Barron. Alcuni fortunati fan della saga, che hanno potuto assistere all’evento, hanno pubblicato in Rete le loro recensioni, riportate da siti come Collider, Mugglenet, Snitchseeker e Slashfilm.

Il primo dei due film, basati sul settimo romanzo di J.K. Rowling, è atteso in sala per il 15 novembre 2010 (il secondo per luglio 2011), anche in 3D (leggi le indiscrezioni sulla divisione del libro al cinema).

La versione mostrata al test non è ancora quella definitiva: alcuni effetti di computer grafica e di green screen devono ancora essere portati a termine, mentre la colonna sonora ascoltata non è quella definitiva (dato che quest’ultima è ancora in fase di registrazione). La durata provvisoria della pellicola è attualmente di due ore e mezza.

Molti gli spoiler sulla trama trapelati… Ecco quelli più importanti:

  • Il film inizia con Scrimgeour (Bill Nighy) che parla ai giornalisti
  • Hermione (Emma Watson), nelle prime scene, fa un incantesimo per alterare la memoria dei suoi genitori Babbani
  • Il racconto dei Tre fratelli sarà una sequenza animata, narrata da Hermione (Emma Watson).
  • Il testamento di Silente (Michael Gambon) è una sequenza molto più breve che nel libro
  • Harry (Daniel Radcliffe) non andrà al matrimonio di Bill e Fleur sotto l’aspetto di un cugino Weasley
  • Avrà toni da horror la scena dell’arrivo del patronus di Kingsley al matrimonio per annunciare la caduta del Ministero della magia
  • Quando Hermione (Emma Watson) si risveglia dopo essere stata torturata da Bellatrix (Helena Bonham Carter) scopre che le hanno inciso sul braccio “sporca mezzosangue”
  • Viene dato ampio spazio al personaggio di Lucius Malfoy (Jason Isaacs)

Ottime poi, le recensioni dei lettori apparse in Rete. Si va da: «Il film sembra perfetto. Non ricordo di essere stato tanto soddisfatto da una versione cinematografica di Harry Potter dai tempi de La camera dei segreti» a «E’ pazzesco pensare che questo sia solo la Parte I…». E si passa per «Il film è cupo e meraviglioso». C’è anche, però, chi è stato più cauto: «I tre protagonisiti sono molto bravi, soprattutto Radcliffe e la Watson. Il film è in linea con il quinto e il sesto e a tratti ricorda Il signore degli anelli… Ma alcune scene sembrano incoerenti come quella di Godric’s Hollow e altre sono troppo lunghe come quella in cui Ron diventa geloso di Harry…»…

I prossimi film della saga Harry Potter e i doni della morte: Parte IHarry Potter e i doni della morte: Parte II, diretti da David Yates, con Daniel Radcliffe, Emma WatsonRupert Grint, approderanno in Italia il 19 novembre 2010, e il 15 luglio 2011, anche in 3D.

Vai alla sezione Harry Potter.

Ascolta l’audio del trailer da 4 minuti.

Scopri dove finirà la Parte I de I doni della morte.

Guarda le nuove foto.

Leggi le rivelazioni di Daniel Radcliffe sulla Parte II.

Guarda il trailer italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA