Harry Potter Hermione Granger

Nelle opere letterarie e cinematografiche molto amate è assolutamente naturale, per i fan, empatizzare a tal punto con i personaggi da fare il tifo per gli sviluppi delle loro relazioni sentimentali.  

La saga di Harry Potter, ad esempio, presentava al suo interno moltissimi legami per i quali tifare, incluso il più scontato tra quelli che alla fine della storia non si sono concretizzati: una potenziale love story tra Harry e la sua migliore amica Hermione Granger

Come ci mostra l’epilogo del settimo e ultimo tassello dei romanzi di J.K. Rowling, 19 anni dopo, Hermione e Ron si sposano e hanno due figli, Rose e Hugo, mentre dall’unione tra Harry e Ginny, sorella di Ron, nascono ames Sirius, Albus Severus e Lily Luna.

Alcuni fan, tuttavia, sono convinti che un particolare passaggio del libro Il principe mezzosangue avrebbe dovuto prefigurare una storia d’amore tra Harry ed Hermione (nel sesto capitolo della saga, carico di svolte sentimentali, Harry inizia la relazione con Ginny ed Hermione esplode di gelosia per via dell’inizio della frequentazione romantica tra Ron e Lavanda Brown).

Tale momento, in particolare, è collocato dopo la nomina di Harry a capitano della squadra di Quidditch di Grifondoro. Il Prescelto è impegnato nei provini per le selezioni del team è a dir poco scioccato dal numero di persone che si presentano, probabilmente per via dell’ulteriore crescita della sua fama dopo la conferma, da parte del Ministero, del ritorno di Lord Voldemort alla fine del quinto libro. 

Hermione in tale circostanza gli dice: «Non è il Quidditch ad essere popolare, sei tu! Non sei mai stato più interessante e, francamente, non sei mai stato più attraente». In quel momento Ron quasi si soffoca con un kipper, e non è l’unico momento in cui il personaggio paleserà la sua gelosia per il legame tra Harry e Hermione: l’apice, in tal senso, arriverà naturalmente quando tenterà di distruggere il medaglione Horcrux nei Doni della Morte

La stessa J.K. Rowling alla fine aveva in qualche modo confermato la teoria dei fan, affermando che potrebbe aver commesso un errore. «Ho scritto la relazione Hermione/Ron come una forma di realizzazione del desiderio. È così che è stata concepita, davvero – dichiarò l’autrice durante un’intervista del 2014 – Per ragioni che hanno poco a che fare con la letteratura e molto più a che fare con me, che mi aggrappo alla trama per come l’avevo immaginata, Hermione è finita con Ron (…) È stata una scelta che ho fatto per ragioni molto personali, non per ragioni di credibilità»

E voi, che ne pensate? Sarebbe bastata questa frase isolata per rendere credibile una storia d’amore tra Harry e Hermione secondo voi? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti. 

Foto: MovieStillsDB

Fonte: Looper

Leggi anche: Harry Potter: arriva il primo canale interamente dedicato al celebre mago. Tutti i dettagli

© RIPRODUZIONE RISERVATA