Secondo le fonti dell’autorevole testata The Hollywood Reporter, una nuova serie tv live action su Harry Potter è in fase di sviluppo per la piattaforma in streaming HBO Max

I dirigenti della piattaforma, al momento, stanno vagliando diverse idee per un rilancio della saga sul servizio in streaming e le conversazioni con potenziali sceneggiatori sono attualmente in corso.

Sebbene rappresenti una grossa notizia il fatto che i dirigenti di HBO Max e Warner Bros siano al lavoro per presentare al mondo una serie tv di Harry Potter, nessuno scrittore o talent è attualmente associato al progetto, visto che le conversazioni sono ancora nelle battute iniziali e non sono stati stretti accordi ufficiali.

L’espansione del mondo di Harry Potter rimane una priorità assoluta per HBO Max e Warner Bros., che insieme alla creatrice della saga J.K. Rowling controlla i diritti sulla proprietà. La saga sul celebre maghetto è tutt’ora una delle proprietà commerciali più amate al mondo e la notizia che sono in corso trattative per una serie tv da Harry Potter non deve sorprendere più di tanto, dato il valore del franchise: l’intera serie di sette libri ha venduto oltre 500 milioni di copie e i relativi otto film (l’ultimo libro, I Doni della Morte, fu diviso in due lungometraggi) raccolto 7 miliardi di dollari in tutto il mondo, segnando in profondità l’immaginario collettivo di più di una generazione.

La Warner ha sviluppato anche il franchise di Animali fantastici, con il terzo capitolo dello spin-off attualmente in fase di sviluppo.

La notizia oltre che da THR è stata riportata anche da Variety, ma non è trapelato alcun dettaglio sul casting o sul periodo storico in cui sarà ambientata la serie. Qualche giorno fa, in compenso, era stato annunciato che la Warner Bros. aveva ufficialmente affidato a Tom Ascheim la supervisione e la gestione dell’universo di Harry Potter, con l’evidente obiettivo di espandere il franchise.

E voi, cosa ne pensate di questo clamoroso annuncio? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: THR

Foto: MovieStills

© RIPRODUZIONE RISERVATA