Non è passata ancora una settimana dalla sua uscita e Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 ha già realizzato incassi record in Italia come negli Stati Uniti.

Il successo è tanto che, secondo indiscrezioni riportate da THR, la Warner potrebbe decidere di rieditare l’intera saga in 3D, se non per le sale cinematografiche, almeno per le edizioni Blu-ray.

«Non penso che una re-relase in 3D destinata al cinema possa sostenere i costi di una moderna campagna di marketing», ha dichiarato il presidente della distribuzione home video della Warner, Dan Fellman.

Quindi la casa di produzione potrebbe decidere di distribuire un’eventuale riedizione 3D della saga completa in un circuito limitato di sale cinematografiche per poi spingere sull’acceleratore nell’ambito home video realizzando le versioni Blu-ray 3D (in cui sarebbero presenti anche le molte scene tagliate, di cui vi abbiamo parlato).

La notizia della saga in 3D era già circolata in passato ma era riferita solo a Harry Potter e l’ordine della Fenice e Harry Potter e il principe mezzosangue, a cui poi si sarebbero aggiunti Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 e Harry Potter e i doni della morte – Parte 2, che sarebbero dovuti uscire entrambi al cinema in 3D, cosa che poi è stata smentita, almeno per quanto riguarda la Parte 1 in quanto non ci sarebbe stato il tempo di realizzare la versione 3D per il grande schermo.

A questo punto non ci resta che aspettare ulteriori conferme o smentite da parte della casa di produzione.

Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 è uscito il 19 novembre 2010, mentre Harry Potter e i doni della morte – Parte 2 sarà nelle sale italiane rispettivamente il 15 luglio 2011. Entrambi sono diretti da David Yates, con protagonisti Daniel Radcliffe, Emma WatsonRupert Grint.

Leggi la guida a I doni della morte.

Guarda la photogallery.

Visita la sezione Harry Potter.


© RIPRODUZIONE RISERVATA