Helen McCrory

È morta a 52 anni l’attrice britannica Helen McCrory. Ad annunciarlo è stato il marito, l’attore Damian Lewis.

McCrory era celebre per il personaggio di Polly Gray nella serie televisiva Peaky Blinders e per aver recitato in tre film della saga di Harry Potter nei panni di Narcissa Malfoy.

Nel 2006 aveva interpretato Cherie Blair, moglie dell’ex primo ministro britannico Tony Blair, nel pluripremiato film The Queen – La regina, per poi riprendere lo stesso ruolo quattro anni dopo nel lungometraggio I due presidenti.

L’interprete, apparsa di recente in Queste oscure materie, era malata di cancro. Il marito Damian Lewis nel suo messaggio d’addio ha scritto: «Mi si spezza il cuore nell’annunciare che dopo un’eroica battaglia con il cancro, la donna meravigliosa e potente che è Helen McCrory è morta in pace in casa, circondata dall’ondata di amore di amici e familiari; è morta come ha vissuto: senza paura. La amiamo e sappiamo quanto siamo stati fortunati nell’averla nelle nostre vite. Ardeva in modo così luminoso. Vai ora, Piccola, nell’aria e grazie».

Nata a Londra da padre scozzese e madre gallese, Helen McCrory era figlia di un diplomatico e grazie al lavoro del papà aveva avuto modo di imparare varie lingue, tra cui l’italiano. Aveva esordito in un piccolo ruolo nel film del 1994 Intervista col vampiro accanto a Brad Pitt e Tom Cruise, era stata Anna Karenina in un film per la tv inglese e la madre di Casanova nel film sul seduttore con Heath Ledger.

Nel 2005 era stata scelta per interpretare la Mangiamorte Bellatrix Lestrange nei film di Harry Potter, ma per via della sua gravidanza il ruolo era poi andato a Helena Bonham Carter. McCrory ha comunque fatto il suo ingresso nella saga nei panni della sorella del personaggio, madre di Draco e moglie di Lucius Malfoy, interpretandola Narcissa in Harry Potter e il principe mezzosangue e nei due capitoli cinematografici conclusivi tratti da Harry Potter e i Doni della Morte.

L’attrice aveva sposato Damian Lewis il 4 luglio 2007 e la coppia ha avuto due figli, Manon e Gulliver.

Foto: Getty (Chris Jackson)

© RIPRODUZIONE RISERVATA