Avevano incrociato le braccia e deposto le penne lo scorso novembre e ora, a tre mesi di distanza, gli sceneggiatori della Writers Guild of America hanno finalmente trovato un accordo di massima con i produttori della Alliance of Motion Picture and Television Producers. Gli iscritti alla WGA nelle prossime settimane dovranno ratificare l’intesa raggiunta attraverso un’adesione per posta elettronica, mentre per domani è previsto il voto (sempre via mail) che deciderà ufficialmente la fine dello sciopero. Sono già sospesi, comunque, i picchetti e gli autori sono già da oggi al lavoro. L’accordo arriva a due settimane dalla cerimonia degli Oscar che a questo punto si svolgerà senza nessun problema il 24 febbraio a Los Angeles.

© RIPRODUZIONE RISERVATA