Sia Homeland che The Affair sono attualmente nella loro fase mid-season, ma il canale Showtime ha deciso di rinnovare entrambe le serie per il 2015.
Homeland, ormai al suo quarto anno di vita, ha subito un drastico cambiamento nella sua story-line, dopo il sorprendente finale della terza stagione, e questo reinventare se stessa ha permesso alla serie di risalire negli ascolti e di ricevere nuovamente critiche molto positive, tanto da meritarsi una quinta stagione da dodici episodi a fronte di una montagna di rumor che la volevano arrivata al capolinea.

Discorso diverso invece per The Affair, una delle novità autunnali di Showtime e vera e propria rivelazione. L’ottima qualità della recitazione e la scrittura intelligente della storia e dei personaggi hanno portato The Affair ad essere elogiata quasi unanimemente dalla critica di settore. Quindi non sorprende il rinnovo per un’ulteriore seconda stagione di 10 episodi.

Il canale che ha dato la luca a Dexter sta abituando sempre di più il pubblico a serie TV di indiscutibile fascino, includendo nel proprio parterre altri prodotti interessanti quali Master of Sex, Ray Donovan, Penny Dreadfull o Shameless.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA