Dalla Cina con amore. A sbarcare a Hollywood è Zhang Ziyi (foto a destra) che, dopo la superproduzione Memorie di una geisha, potrebbe affiancare Hugh Grant nella commedia romantica Lost for Words. Scritto da Jamie Curtis e Dan Mazer (Borat), Lost for Words racconta la storia di una star inglese (Grant) ingaggiata per girare un film diretto da una regista cinese (Zhang), della quale finirà per innamorarsi. Peccato che anche la giovane interprete che li fa comunicare tra loro (la regista cinese non parla una parola di inglese) abbia messo gli occhi sul bell’attore… A dirigere sarà Susanne Bier, la regista danese candidata all’Oscar per Dopo il matrimonio e già “adottata” dal cinema Usa con Noi due sconosciuti, in cui ha diretto Halle Berry e Benicio Del Toro.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA