Il lieto fine esiste solo nei film? Il piccolo sognatore protagonista del nuovo film di Martin Scorsese Hugo Cabret (prima pellicola in 3D firmata dal regista di Quei bravi ragazzi) non la pensa così…

Ispirato al bestseller di Brian Selznick, The Invention of Hugo Cabret il film è ambientato negli anni Trenta e racconta la commovente e fantastica avventura dell’orfanello Hugo Cabret (Asa Butterfield), che vive di espedienti rintanato nella stazione di Parigi, con la compagnia di un misterioso automa a carica lasciatogli in eredità dal papà.  Quando si imbatterà nella coetanea Isabelle (Chloe Moretz) scoprirà che lei ha la chiave a forma di cuore che combacia perfettamente con il foro sul petto del suo Uomo Meccanico. Insieme i due ragazzini partiranno per una fantastica avventura che darà loro l’impressione di essere contemporaneamente  “sull’isola che non c’è, sull’isola del tesoro e nel mondo di Oz”.

In Italia arriverà per Natale il prossimo 16 dicembre.

Nel cast del film: Asa Butterfield, Jude Law, Ben Kingsley, Ray Winstone, Christopher Lee e Sacha Baron Cohen.

Guarda le foto del cammeo di Johnny Depp

Visita la sezione Cinema 3D

© RIPRODUZIONE RISERVATA