Sui set hollywoodiani possono nascere grandi amicizie oppure litigi e gelosie. Quello creato dai giovani protagonisti di Hunger Games, Jennifer Lawrence, Liam Hemsworth, Josh Hutcherson, tra l’altro impegnati nel film in un triangolo amoroso, è un rapporto di grande cameratismo e affetto.

Lo dimostra questo post tenerissimo che Liam Hemsworth, alias Gale, ha postato oggi sul suo profilo Facebook. I tre amici, al termine del tour promozionale che li ha visti sempre insieme in giro per il mondo negli ultimi anni e in quest’ultimo periodo, si salutano all’aeroporto. Per loro è la fine di un viaggio iniziato nel 2012 e conclusosi quest’anno con Hunger Games: il canto della rivolta – Parte II (qui la recensione).

La cosa buffa e tenera insieme dell’immagine è che Liam, dall’alto dei suoi 1,91 deve quasi ripiegarsi su se stesso per abbracciare i ben più bassi colleghi, soprattutto Hutcherson, non esattamente un vatusso.

Hemsworth sul suo profilo ha scritto: «Triste perché il viaggio di #Hunger Games: Il canto della rivolta 2 è giunto alla fine. Sono così grato di essermi fatto degli amici così grandi e di aver incontrato così tanti incredibili fan. Vi voglio bene ragazzi e spero che il film vi piaccia».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA