Pare appena uscito da un manifesto elettorale, il nuovo banner di Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte II. A posare orgogliosa nel poster, la Alma Coin di Julianne Moore, portabandiera dei ribelli definita «rivoluzionaria, presidentessa, sopravissuta, leader, politica, combattente, stratega, ispirazione». In pratica, la donna perfetta!

Come già sappiamo, però, a non fidarsi totalmente di lei è la ghiandaia imitatrice in persona, Katniss Everdeen aka Jennifer Lawrence. Che la Coin possa nascondere un terribile segreto? Che non sia poi così brava e giusta come intende far credere a tutti? Lo scopriremo solamente il 19 novembre, quando la pellicola uscirà finalmente nelle nostre sale.

 Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA