Il successo era nell’aria e noi lo abbiamo vissuto in prima persona al Festival di Roma, quando Jennifer Lawrence e company hanno presentato in anteprima il secondo capitolo della saga di Hunger Games: La ragazza di fuoco (qui la conferenza stampagli scatti più belli del photocall). La folla era entusiasta, tantissimi fan sono accorsi per vedere il film e per conoscere i loro beniamini da vicino. Chi non è riuscito a goderselo in anteprima dovrà attendere ancora una settimana per vedere il film sul grande schermo, mentre in America Hunger Games è uscito ieri sera ed è già un successo: alle anteprime di mezzanotte ha guadagnato 25,25 milioni di dollari. Fandango, il sito on-line che vende i biglietti del cinema, ha affermato che in termini di prevendita di biglietti Hunger Games ha eclissato anche Iron Man 3 ed è sulla buona strada per battere il record per un fine settimana di apertura nazionale a novembre, con stime fino a 160 milioni di dollari. Il primo capitolo incassò al debutto 152,53 milioni di dollari sul suolo americano, ma è evidente che questo sequel finirà per fare di meglio, puntando a mettere in discussione il record d’incassi di Iron Man 3 (174,1 milioni di dollari)

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA