Forti del successo televisivo (più di 6,5 milioni di spettatori nel prime time del venerdì) e di un pubblico come quello dei teenager, che ultimamente sta garantendo ottimi incassi alle pellicole giovanilistiche, I Cesaroni si preparano a sbarcare sul grande schermo. Lo ha annunciato Carlo Bixio, produttore di Publispei e artefice con Mediaset del successo della serie. «L’idea», ha detto, «ci è venuta considerando la fascia d’età del pubblico che maggiormente ama questa fiction, e cioè un 68% di spettatori tra gli 8 e i 14 anni. Per accontentarli, I Cesaroni cinematografici saranno incentrati soprattutto sulle avventure sentimentali dei due giovani Marco ed Eva, interpretati dagli attori Matteo Branciamore e Alessandra Mastronardi». Per il salto sul grande schermo sarà necessaria una pellicola ben orchestrata, che non rischi di indebolire la serie, come spiega Bixio, assicurando: «Siamo coscienti che per andare avanti sarà necessario avere una sceneggiatura veramente forte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA