Proprio recentemente ne abbiamo visto il trailer nuovo di zecca, ma l’ultima notizia, pensate un po’, è che Paranormal Activity: The Ghost Dimension verrà boicottato dalle sale statunitensi! Il motivo? La protesta dei cinema contro la decisione – presa dalla Paramount – di rendere la pellicola disponibile in streaming già a pochi giorni dalla sua uscita.

Infatti, come ha recentemente annunciato la major, l’intenzione è quella di mettere l’horror nelle piattaforme di video on demand esattamente 17 giorni dopo il suo ultimo giorno nelle sale. Questo significa che se Paranormal Activity rimanesse in cartellone fino alla fine di novembre, per metà dicembre gli spettatori potranno già goderselo comodamente da casa.

Sentendosi giustamente attaccate, le sale made in USA si sono dunque coalizzate: quando il film uscirà la settimana prossima, a programmarlo saranno solamente 1400 schermi: di sicuro un numero comunque non indifferente, ma praticamente dimezzato se confrontato con gli oltre 2800 cinema del precedente Paranormal Activity: The Marked Ones, uscito in Italia col titolo Il segnato.

Insomma, che cosa ne pensate di questa “rivolta”?

Fonte: Den of Geek

© RIPRODUZIONE RISERVATA