Mentre il ruolo di Bruce Banner sarà interpretato da Mark Ruffalo, per Hulk si torna alle origini. La voce del gigante di giada – nella versione originale del film – sarà quella di Lou Ferrigno, il muscoloso ex campione di body building che, dipinto di verde, interpretava Hulk nella serie tv degli anni Ottanta. Lo conferma Ferrigno stesso in un’intervista rilasciata a Collider.com al Comic-Con di New York: «Farò la voce di Hulk. Spero di avere una buona parte nel film, ma ancora non so nulla, perchè al momento sono ancora in fase di pre-produzione e non ho letto lo script. Non ho parlato con il regista Joss Whedon. Penso che [Mark Ruffalo] sia un ottimo attore. E’ un’ottima scelta per la parte. Il mio unico problema è che continuano a cambiare l’attore che interpreta David Banner [Ferrigno si riferisce al nome che Bruce Banner aveva nella serie]. Non conosco la situazione con Eric Bana, forse aveva un contratto per un solo film. Mark Ruffalo è un ottimo attore e penso che sarà perfetto. Adoravo Edward Norton perché era simile a Bill Bixby, il Banner della serie. Eric Bana è stato il primo, era nell’Hulk di Ang Lee ed è un bravo attore anche lui. Sono tutti diversi e sarà interessante vedere come si inserirà Mark, perché, come si è visto in Shutter Island, riesce ad esprimere una vera profondità. Ha una sensibilità che sicuramente farà emergere nel film. I film di Hulk non sono andati secondo le aspettative perchè perché Hulk non è umano, e la gente non riesce a empatizzare con un personaggio in CG. E’ difficile con la CG, ma deve emozionare di più».

Riuscirà Lou Ferrigno a rendere più umano Hulk? Quello che ancora non è certo è se Hulk parlerà (come in alcune delle sue versioni fumettistiche) o sarà ancora un mostro poco comunicativo che parla di sé in terza persona.

Leggi il nostro speciale sui Supereroi

I vendicatori, cinecomic diretto da Joss Whedon e interpretato da Robert Downey Jr.Scarlett Johansson, Samuel L. Jackson, Chris Evans, Mark RuffaloChris Hemsworth, esordirà nelle nostre sale il 4 maggio 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA