L’universo horror letterario di Stephen King continua a essere una fonte preziosa per gli Studios hollywoodiani. L’ultimo romanzo entrato nel mirino di una major – la Paramount per la precisione – è Pet Sematary, che già aveva subito un adattamento nel 1989, firmato Mary Lambert (qui trovate la nostra top ten dei migliori film tratti dai lavori del Re del brivido). L’intenzione è realizzare un remake di quel film, con Lorenzo di Bonaventura a produrre e Matt Greenberg (Halloween – 20 anni dopo, 1408) e David Kajganich (Invasion) alla sceneggiatura. Stando a quanto riportato da Variety, in trattative per la regia al momento ci sarebbe Juan Carlos Fresnadillo, che con l’horror ha una certa familiarità dopo aver diretto Intacto (2001), 28 settimane dopo (2007) e Intruders (2011).

Pet Sematary racconta la storia della famiglia Creed, che si trasferisce nel Maine dopo che il padre, Louis, è stato nominato responsabile del servizio medico presso l’università locale. La vita nella nuova casa, però, sarà complicata dalla presenza di un vicino cimitero indiano dove gli abitanti seppelliscono i propri animali: tra le tombe di quel luogo aleggia un potere malefico in grado di far resuscitare i morti…

Il film originale (sotto trovate il trailer), a fronte di un budget di 11 milioni di dollari, ne incassò 57; nel 1992 ne venne realizzato anche un sequel, con Edward Furlong e Anthony Edwards.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA