Nonostante il regista James Gunn abbia più e più volte ripetuto la ferrea intenzione di lasciare fuori dai giochi in Guardiani della Galassia Vol. 2 il personaggio del Collezionista interpretato dal grande Benicio Del Toro, l’attore è stato avvistato questo weekend a Los Angeles proprio con indosso un parrucchino biondo platino, lasciando indubbie le probabilità di rivederlo nuovamente nel ruolo del villain Marvel. Ma tornerà proprio in Guardiani della Galassia Vol. 2?

Ebbene, presumibilmente no, ricollegando ovviamente il discorso alle premesse intenzioni di Gunn, o quanto meno non nel film vero e proprio. Che posso allora essere il futuro protagonista di una scena post-credits proprio del sequel, di Doctor Strange o Thor: Ragnarok? Purtroppo la risposta anche in questo caso è no.

Il mistero, però, è presto svelato. Lo scorso luglio, durante il San Diego Comic-Con, la Marvel aveva annunciato che Benicio Del Toro avrebbe ripreso il suo ruolo nei panni del Collezionista per un’attrazione presso Disneyland California per l’estate 2017. Con ogni probabilità, quindi, l’attore stava girando proprio delle scene richieste per la sopraccitata attrazione.

Vi ricordiamo che Guardiani della Galassia Vol. 2 vedrà il ritorno nel cast di Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Vin Diesel, Bradley Cooper e l’arrivo delle new entry Kurt Russell, Elizabeth Debicki e Sylvester Stallone, per un’uscita prevista nelle sale italiane il 25 aprile 2017.

Cliccate sulla foto in calce per aprire la gallery del Daily Mail:

Fonte: DailyMail

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA