Cose mistiche al debutto teatrale di Keira Knightley avvenuto ieri sera a New York. L’attrice, protagonista di una nuova rappresentazione del Thérèse Raquin, non ha infatti fatto in tempo a finire una singola scena che ad interrompere lo spettacolo è stato un tizio particolarmente fastidioso tra il pubblico.

Come raccontano i testimoni, costui avrebbe iniziato ad urlare cose tipo «Keira, niente di tutto questo è reale!» o «Keira, mi vuoi sposare?!». Evidentemente, l’uomo ha scambiato Broadway per un concerto rock o un party in discoteca, motivo per cui è stato velocemente trascinato fuori dalla sicurezza come ospite non gradito.

La diva, rimanendo calma e tranquilla, ha poi fatto una breve pausa, prima di riprendere lo show e guadagnarsi gli applausi degli spettatori.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA