Infermabile Tom Hiddleston, insignito di un nuovo importantissimo ruolo: quello di primo ambasciatore per il British Film Institute (BFI). Il titolo porterà l’attore a impegnarsi ancora di più nel promuovere il cinema britannico, aiutando inoltre l’istituto a forgiare la futura generazione di artisti e talenti made in U.K.

Spiega l’attore: «Il cinema è una forma d’arte, una delle più potenti, accessibili, democratiche e trasformative della nostra società. Ci permette di vedere il mondo attorno a noi e le vita degli altri. Veste un ruolo vitale nello stabilire la nostra identità nazionale e ci dà sicurezza come nazione. Il BFI si prende cura della più importante collezione di film e tv nel mondo. Dovrebbe essere custodito e protetto, nella stessa maniera in cui facciamo tesoro e proteggiamo le nostre grandi collezioni di cultura, dall’arte alla musica, dalle biblioteche ai musei».

Prosegue: «La misssione del BFI è di assicurarsi che la nostra cultura cinematografica sia tenuta in vita, in modo da ispirare la prossima generazione di talenti. È la ragione per cui il BFI esiste, e il motivo per cui ho accettato di diventare un loro ambasciatore».

Insomma, tanta stima a Hiddleston, e congratulazioni per questo nuovo importante incarico!

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA