«Non si sa»: ecco le parole che si sentono più di frequente quando si parla del nuovo Batman di Christopher Nolan. Il regista inglese con l’ossessione della segretezza ha blindato ogni dettaglio da mesi, costretto gli attori al voto del silenzio («Ci ha spiegato a voce il finale del film, per evitare ogni fuga di notizie» ha raccontato Gary Oldman) e, ci scommettiamo, chiuso l’unica copia della sceneggiatura in una cassaforte blindata. D’altra parte come criticarlo? Il cavaliere oscuro – Il ritorno è il film più atteso non solo del 2012, ma del decennio (del millennio?), e considerando il cliffhanger con cui terminava Il cavaliere oscuro – Batman spogliato del suo ruolo di eroe di Gotham e costretto a sparire nell’ombra – non è difficile immaginare che il terzo e ultimo capitolo della trilogia sarà anche quello più ricco di sorprese e colpi di scena. Come farà Batman a reinventarsi paladino della giustizia? Contro chi combatterà lo scontro decisivo, ora che lo straordinario Joker di Heath Ledger (secondo molti il migliore di sempre) è passato a miglior vita? Come, in sostanza, Chris Nolan metterà la parola «fine» sulla saga fumettistica più amata e redditizia di sempre? L’attesa è spasmodica, le informazioni somministrate in dosi omeopatiche, ogni nuova foto e dichiarazione ufficiale accompagnata da teorie, speranze e paure. Mancano nove mesi all’uscita in sala: un’eternità, eppure, tra false piste e mezze verità, Il cavaliere oscuro – Il ritorno assume ogni giorno contorni più definiti. Abbastanza per addentrarci nella Batcaverna e fare il punto…

Selina e Bane, la bella e la bestia
Se c’è una cosa su cui neanche Nolan ha potuto mantenere il mistero è il cast del suo nuovo film: impensabile nascondere i nomi di chi popolerà Gotham City in questo terzo capitolo. Anche perché lo zoccolo duro è rimasto invariato: Christian Bale sarà ancora Batman, Sir Michael Caine il fedele Alfred, Morgan Freeman l’amministratore delegato della Wayne Enterprises Lucius Fox e Gary Oldman il commissario Gordon. L’attenzione è dunque tutta rivolta sui nomi nuovi, a cominciare dai villain Tom Hardy/Bane e Anne Hathaway/Catwoman: i due sono gli unici personaggi dei quali sia stata diffusa una foto ufficiale, e tutto lascia pensare che il loro ruolo nella storia sarà centrale.
(Foto: Kikapress)

Per leggere il resto dell’articolo corri a comprare la rivista. Best Movie di ottobre è già in edicola.



© RIPRODUZIONE RISERVATA