Jordan Belfort, il broker truffatore che ha ispirato il film con Leonardo Di Caprio protagonista, The Wolf of Wall Street, sta collaborando con  il regista Brett Ratner e il miliardario australiano James Packer per produrre e scrivere una serie televisiva in stile Mad Man sulla vita agli eccessi degli uomini di Wall Street negli anni ’80.

“L’idea era quella di creare uno show riguardante quel periodo, con dei personaggi interessanti. Così il mio manager ha avuto l’idea di coinvolgere Brett Ratner, e lui ha amato il progetto da subito” ha spiegato Belfort.

Il produttore Packer ha invece dichiarato “Rispetto molto Jordan per la sua perseveranza, come altri ha fatto molti errori, ma non si è mai nascosto. Ha lavorato duramente per costruire questa nuova carriera, e quest’avventura sarà una parte fondamentale del suo viaggio”

Belfort ha trasorso 22 mesi in prigione dopo aver frodato oltre 1.500 investitori e sta ancora pagando parte dei 110 milioni di dollari che deve restituire alle vittime. Ultimamente tiene convegni e appare nei talk show per “aiutare chi come me ha toccato il fondo ma ha ancora la possibilità redimersi“.

Fonte: Business Insider

© RIPRODUZIONE RISERVATA