In attesa del palmarès finale, da Cannes arrivano i primi premi. Come il premio “Città di Roma – Arcobaleno Latino”, riconoscimento ideato dal regista Gillo Pontecorvo (scomparso due anni fa) che si rivolge alle cinematografie di 37 Paesi e mira a valorizzare «la diversità degli stili e dei linguaggi della cultura latina». Tra i film presentati a Cannes 2008, il premio è andato quest’anno a Gomorra (foto) di Matteo Garrone, «per la sua capacità di raccontare senza retorica una realtà impossibile da ridurre a schema. Garrone colloca la guerra tra bande di camorra in una dimensione intimistica, fa parlare i volti e i corpi dei protagonisti, riuscendo a far esplodere da quei volti e da quei corpi la naturalezza e la “banalità” del male». La consegna del premio domani alle 11:30 allo Spazio Italia. Che sia il preludio alla Palma d’Oro?

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA