“Giovane, sconosciuto ed economico”. Sono questi i criteri che stanno dettando la ricerca del nuovo Spidey per l’atteso reboot di Marc Webb (500 giorni insieme). Dopo il rumor andato in frantumi su Logan Lerman (Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: Il ladro di fulmini), ora tra i papabili per dare il volto al giovane Peter Parker è spuntato Josh Hutcherson (nel fotomontaggio). Il sito Iesb annuncia che l’attore, che vedremo in Aiuto vampiro e che abbiamo già visto (anche in 3D) in Viaggio al centro della Terra, è sulla short list dei candidati per l’ambito ruolo.

Ricordiamo che inizialmente, quando il reboot è stato annunciato, era stato fatto anche il nome di Robert Pattinson per vestire i panni di Spider-Man. Il rumor, però era stato immediatamente accantonato, come è accaduto anche per il ruolo di Cobain negli ultimi giorni.

Ad ogni modo, il film (ancora senza titolo) sarà un reboot della saga e verrà girato in 3D. A dirigere il film sarà Marc Webb, e sarà affiancato dallo sceneggiatore James Vanderbilt (Zodiac). La pellicola approfondirà i problemi adolescenziali di Peter Parker (alias Spider-Man) e la difficoltà a convivere con i suoi superpoteri. Il film esordirà nelle nostre sale il 3 luglio 2012. Vi terremo informati sui prossimi aggiornamenti.

Leggi il nostro speciale Supercinema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA