Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie nel mondo ha incassato 707 milioni di dollari. Intervistato da Collider per l’uscita in Blu-ray (americana) del film, il regista Matt Reeves ha parlato del sequel, che sarà il terzo capitolo di una nuova trilogia dedicata a una delle saghe sci-fi più longeve di sempre. La storia è ancora in fase di scrittura, ma Reeves ha già anticipato un dettaglio: Cesare sarà ancora più centrale. «Nel primo film (di Rupert Wyatt, ndr) è la miccia che accende la rivoluzione. In Apes Revolution assistiamo alla sua ascesa, quasi mitica, a leader e nel prossimo film sarà una figura seminale per le scimmie, come una sorta di Mosè. È a metà strada tra il mondo animale e quello umano, e sarà interessante spingerlo in contesti che lo renderanno molto a disagio».

Il terzo episodio sarà direttamente collegato con Apes Revolution, dunque, e Cesare dovrà capire in che modo guidare il suo popolo sino in fondo alla guerra.

Fonte: Collider

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA