In un dialogo con il direttore della fotografia che lavorerà al nuovo film fantascientifico di Ridley Scott, ovvero Dariusz Wolski (Pirati dei Caraibi; Alice in Wonderland), il proprietario e fondatore di RED Digital Cinema, Jim Jannard, ha annunciato che, come per Lo Hobbit e il reboot di Spider-Man, il prequel di Alien verrà girato in 3D utilizzando le cineprese ad altissima risoluzione RED EPIC.

«Utilizzerò le Epic nel mio nuovo film diretto da Ridley Scott», spiega Jannard, «Sono sbalordito dalla qualità dell’immagine e dal fatto che si possa girare a 5k con 120 fotogrammi al secondo senza compromessi nella risoluzione, e soprattutto dalle dimensioni ridotte della cinepresa. Combinandola con il rig 3D di Element Technica Atom, saremo in grado di girare un film 3D con la flessibilità che solitamente ci permette una cinepresa convenzionale. Non riesco neanche a immaginare l’influenza che Epic avrà sui grandi blockbuster e sul cinema indipendente».

Le riprese del prequel di Alien dovrebbero iniziare in primavera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA