Ubisoft, lo sviluppatore/publisher francese del videogioco Assassin’s Creed, ha annunciato oggi il lancio della versione italiana del primo dei tre cortometraggi di Assassin’s Creed – Lineage. Il progetto Lineage è stato sviluppato da Ubisoft Digital Arts in collaborazione con Hybride Technologies (lo studio cinematografico che si è occupato degli effetti speciali di 300 e Sin City) e fa da prefazione ad Assassin’s Creed II, il gioco per PlayStation 3, Xbox 360 e PC, in uscita il prossimo 19 novembre e sviluppato dallo studio Ubisoft Montreal. La vicenda narrata in questi corti è ambientata nell’Italia del 1476 e vede come protagonista Giovanni Auditore (il padre del personaggio principale del videogioco, Ezio), un assassino alle prese con una cospirazione che punta a destabilizzare il potere nella penisola. Il corto è stato realizzato con una tecnica che combina attori in carne e ossa con ambientazioni in computer grafica estremamente dettagliate e convincenti, il tutto arricchito da una trama non solo in pieno stile Assassin’s Creed, ma che punta anche a fare da introduzione per il videogioco di prossima uscita. Per chi non lo conoscesse, Assassin’s Creed è una serie con protagonista un giovane di nome Desmond Miles, il quale è stato “scelto” per un esperimento che permette di rivivere, tramite un particolare macchinario chiamato Animus, le gesta dei propri antenati. E così si scopre che il ragazzo discende da una lunga dinastia di assassini: nel primo Assassin’s Creed il giocatore controlla Altair, un membro della Setta degli Assassini vissuto nell’epoca delle crociate, mentre nel secondo episodio i riflettori sono puntati su Ezio Auditore, un ex-nobile italiano dell’epoca rinascimentale. I prossimi due cortometraggi usciranno nelle prossime settimane, sicuramente entro il 19 novembre (la data di lancio di Assassin’s Creed II). Di seguito potete trovare il primo capitolo di Assassin’Creed – Lineage.

© RIPRODUZIONE RISERVATA