La domanda incessante dei suoi fan: che cosa farà Quentin Tarantino dopo The Hateful Eight? Ebbene, i cinefili inizino a calmarsi, dato che a quanto pare, l’autore ha intenzione di mollare il cinema per un pochino. Nulla di particolarmente allarmante, di sicuro girerà altri film, ma per ora il nostro sta invece pensando di tuffarsi su un altro medium: il teatro!

Spiega: «Dovrei vedere come mi sento dopo The Hateful Eight, se ho ancora la stessa eccitazione, ma la prossima cosa che vorrei fare è un suo adattamento teatrale, perché mi piace l’idea che i miei personaggi possano esser interpretati da altri attori. Sto lavorando per arrivare a quel periodo in cui potrò scrivere romanzi, articoli e libri sul cinema, e in particolare dirigere a teatro»

Insomma, chissà come se la cavererebbe Tarantino in una forma d’espressione così differente? Di certo la curiosità di vederlo a Broadway e dintorni è forte e presente: in bocca al lupo Quentin!

Fonte: THR via CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA