Dopo il buon riscontro ottenuto nelle sale cinematografiche italiane, dove ha incassato oltre 8 milioni di euro (negli USA ha superato i 100 milioni di dollari), il 17 giugno Viaggio al centro della Terra è approdato anche nelle nostre case nella versione home-video. Il cofanetto Dvd (01 Distribution), uscito con due dischi (2D+3D) al costo di circa 25 euro (ci sono in commercio anche il Dvd singolo – solo 2D – e il Blu ray 2D+3D), svetta nella classifica Blockbuster (relativa alla venticinquesima settimana dell’anno, dal 22 al 28 giugno). Un successo che conferma il gradimento del pubblico circa la nuova tecnologia, che sta portando nelle sale cinematografiche una pellicola tridimensionale dopo l’altra.

Tuttavia, tra il grande e il piccolo schermo c’è qualche differenza, che va al di là delle mere dimensioni. Ma anche il tipo di schermo a disposizione conta.

Ecco quello che abbiamo riscontrato, ad esempio, visionando il Dvd 3D con una tv crt da 28” e un Sony Bravia Full HD da 46”.

Per avvicinarsi all’effetto della sala cinematografica, le dimensioni del televisore sono sicuramente importanti. Ovviamente, tra i due che abbiamo utilizzato per il raffronto il 46” è quello che crea il miglior impatto. Tuttavia, anche adoperando un Full HD sono necessari dei piccoli accorgimenti per aggirare i difetti tecnici della tecnologia 3D domestica. Essendo agli albori di questa “nuova” forma di intrattenimento, non mancano gli inconvenienti. Secondo il livello di luminosità selezionato per il vostro schermo, infatti, otterrete sfumature di colore che tenderanno ai toni del verde oppure del magenta (i colori predominanti delle due immagini sovrapposte che vengono filtrate tramite gli “occhialini” – 4 sono in dotazione nel cofanetto -, le cui lenti sono infatti delle stesse tonalità). Per tentare di ovviare al problema, dovreste cercare di mantenere una posizione centrale rispetto al vostro televisore. Inclinare la testa da un lato o dall’altro potrebbe distorcere il colore dell’immagine. Per ottimizzare la qualità della visione, inoltre, regolate in maniera adeguata la luminosità dello schermo. Sul Full HD che abbiamo provato noi, la qualità dell’immagine cambia in relazione alla luminosità.

Gli occhialini di cartone che trovate nel cofanetto sono molto simili a quelli usati per le proiezioni cinematografiche 3D di vent’anni fa e, come quelli di allora, hanno le lenti di colori diversi. In questo caso una lente è verde e una è magenta. Anche se l’aspetto non vi sembra un granché, vi assicuriamo che fanno il loro lavoro. Non cercate di adoperare a casa gli occhiali che avete usato al cinema (o viceversa!): non funzionerebbero. La tecnologia usata per il grande schermo e quella domestica, infatti, sono totalmente differenti. Nel primo caso, il sistema è legato alla proiezione contemporanea di due diverse sorgenti (due proiettori) che poi vengono “decodificate” da occhiali con lenti polarizzate diversamente, e quindi all’apparenza neutre. Per quanto riguarda la visione casalinga, invece, le due sorgenti sono fuse tra loro e differenziate solo perché filtrate da colori diversi (il magenta e il verde per questo film) per ogni sorgente…

DATI TECNICI E CONTENUTI SPECIALI DVD (2D+3D)
DISCO 1: Film Versione 2-D
Contenuti speciali Un mondo dentro al nostro mondo – Josh – Saliva di dinosauro! – Gioca al centro della terra!
Durata: 93′ ca.
Formato video: 1,78:1 16/9
Area: 2
Audio e lingue: Italiano 5.1 – Inglese 5.1
Sottotitoli: Italiano non udenti – Inglese
Strato: DVD 9
DISCO 2: Film Versione 3-D
Durata: 93′ ca.
Formato video: 1,78:1 16/9
Area: 2
Audio e lingue: Italiano 5.1 – Inglese 5.1
Sottotitoli: Italiano non udenti – Inglese
Strato: DVD 9

Presto, avremo l’opportunità di vedere a casa in tre dimensioni anche altri film.

A settembre, ad esempio, Medusa distribuirà il Dvd 3D di San Valentino di sangue in versione noleggio (a ottobre in vendita), mentre per  il Blu ray sarà disponibile fin da subito in vendita. Il 21 ottobre, poi, saranno noleggiabili, per Universal Pictures, il Dvd e il Blu ray 3D di Coraline e la porta magica (in vendita a novembre). Infine, Mostri contro alieni (Dreamworks/Paramount Home Entertainment) arriverà in Dvd e Blu ray (vendita e noleggio) il 27 ottobre, ma non è ancora certa la versione 3D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA