I registi e sceneggiatori di LEGO movie, Phil Lord e Christopher Miller, si sono lasciati andare un paio di commenti sul tanto atteso sequel del film.

A quanto pare sarà caratterizzato da molti personaggi femminili.

Nel primo film il protagonista era Emmet, ed a fianco a lui c’era la temeraria Lucy. Alla fine si scopriva (attenzione SPOILER!) che il mondo Lego era la creazione fantastica di un ragazzino: Finn. Poichè, come si vede nelle ultime scene, Finn ha una sorellina, c’è chi ipotizza che il nuovo capitolo potrebbe essere costruito dalla sua prospettiva.

In un’intervista alla BBC, Lord ha detto: «È importante per noi che il film sia realizzato in senso ampio e che ad esso si ispirano le giovani donne tanto quanto i giovani uomini

Ci sarà perciò più «roba da ragazze». Staremo a vedere.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA