Il corvo con tre occhi ci guida alla scoperta della quinta stagione del Trono di Spade. Sul sito virale Raven Brings the Sight, è apparso il secondo teaser trailer dell’attesissima serie HBO, in arrivo sul piccolo schermo dal prossimo 5 Aprile. Dopo i pochissimi, ma intensi secondi, dedicati ad Arya (qui il primo teaser), ecco un altro membro della famiglia Stark, Sansa, che negli episodi che ci attendono avrà un decisivo turnover verso il “lato oscuro”, come già si presagiva sul finire della scorsa stagione.

Peccato che il trailer, visibile solo da dispositivi mobili e una volta soltanto, abbia registrato problemi tecnici, tanto che solo alcune migliaia di utenti sono riusciti ad accedere al contenuto. Inutile dire che su Twitter sono volati gli improperi contro la HBO e contro questa campagna di marketing da epic fail, le cui falle non sono state ancora risolte. Per fortuna un fan è riuscito a catturare il video, fornendocene una versione dalle proporzioni ridotte, ma comunque visibile e, quanto meno, fruibile per un numero illimitato di volte (sotto).

Cosa si vede esattamente?

Nel teaser ritroviamo, oltre alle Stark superstiti, anche Tyrion Lannister, senza barba, in un’inquadratura che potrebbe ricordare, secondo alcuni, una scena già vista nella quarta stagione (plausibilmente il settimo episodio), quella dell’incontro con Oberyn Martell. Il materiale mostrato sembra più che altro un footage dei precedenti episodi: un volto intagliato in un albero del Nord, simile a quello di cui Bran aveva avuto una visione, un corvo che gracchia (di cui non possiamo dire con certezza se si tratti, vista la brevità dell’inquadratura, di quello a tre occhi).

Tra le immagini nuove, figura invece Arya, che in questa stagione avrà un’evoluzione decisiva, sulla nave che la porterà a Braavos (alle sue spalle si stagliano formazioni rocciose che fanno pensare che la scena sia stata girata a Castel Abbadessa in Croazia), Cersei che spunta da una grata adorna, forse quella di una prigione, una barca da cui pende una mano che lambisce l’acqua e, infine, un’altra mano (presumibilmente maschile) che chiude un grosso tomo.

Intanto, accontentiamoci di questa versione, non mancheremo di aggiornarvi non appena il contenuto sarà disponibile con una qualità migliore.

Fonte: TreeEyedRaven, YouTube

© RIPRODUZIONE RISERVATA