Natalie Dormer sarà la protagonista del numero di settembre di Los Angeles Confidential, rivista di moda famosissima negli Stati Uniti.

L’attrice de Il Trono di Spade ha parlato della serie e della sua vita. La Dormer ha parlato della scena che la vedeva protagonista insieme a un minore: «Dopo tutto quello che abbiamo fatto nello show – stupro, incesto, omicidi – mi pare assurdo che una relazione tra due persone affezionate e felici faccia ancora tanto scalpore».

L’attrice scherza anche sul suo sorriso e afferma che se il suo accettarsi così com’è può essere d’aiuto ad altre ragazze le fa solo piacere: «Ho un sorriso storto, cosa posso dire? Se questo messaggio può aiutare altre ragazze che si guardano allo specchio e si vedono asimmetriche, allora sono felice di aiutare, nel mio piccolo, sebbene in maniera ridicola».

La Dormer poi confida il perché della sua assenza sui social: «Sono stata così impegnata interpretando quattro ruoli diversi negli ultimi quattro anni che non ho avuto energie sufficienti per creare la perfetta immagine per Natalie Dormer, qualcosa che non sia la vera me. Molti dei miei migliori amici non c’entrano niente con il mondo dello spettacolo. Mi hanno visto fare fatica ad arrivare a fine mese. Conosco le mie tristi storie e i ruoli che mi hanno rifiutato. Erano con me nelle notti che piangevo e pensavo che non ce l’avrei mai fatta».

Non vi sembra un’ottima risposta?

Vi ricordiamo, che Natalie sarà al cinema il prossimo 19 novembre con l’ultimo capitolo della saga di Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte II.

Qui sotto la copertina del magazine, cliccando sopra l’immagine verrete reindirizzati alla gallery completa:

Volete leggere tutta l’intervista? Potete farlo qui.

Fonte: LA Confidential via JustJared

© RIPRODUZIONE RISERVATA