è stato l’autore di Pulp Fiction. Ma Roger Avary dalla sua vita non si aspettava di certo sviluppi altrettanto “pulp”. Lo sceneggiatore premio Oscar (nonché regista del sottovalutato Le regole dell’attrazione, 2002) è stato arrestato domenica scorsa per omicidio colposo, in seguito a un incidente automobilistico da lui provocato e nel quale ha perso la vita un 34enne italiano di nome Andreas Zini. Secondo i verbali della polizia di Los Angeles (luogo dello scontro), Avary guidava in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA