Che le rockstar siano capricciose, folli e ingestibili non è certo una novità. Se in più aggiungete che la stella di turno è in piena crisi professionale per una carriera in caduta libera e dissimula la propria insoddisfazione in fiumi di alcool ma è convinta di poter riconquistare il mondo della musica e pure l’amore della sua vita alias una modella pop star… be’, la situazione si complica ulteriormente.
Vittima della situazione è il povero Aaron Green (Jonah Hill), un timido 24enne executive di una casa discografica che ha tre giorni per trascinare a Hollywood per un concerto la pazza leggenda del rock (Russell Brand) appena descritta. Una mission impossible che innesca un allucinogeno viaggio all’insegna di groupie assatanate, spacciatori agguerriti e tanto sesso, droga e, ovviamente, rock’n’roll.

Regia: Nicholas Stoller
Interpreti:Jonah Hill, Russell Brand
Trama: Aaron Green deve accompagnare un dio del rock a Los Angeles per un concerto.
Genere: commedia
Durata: 109’

Da vedere perché: per ridere del delirante star system. Il tutto a ritmo di rock’n’roll.

Guarda il trailer

La scheda è pubblicata su Best Movie di luglio a pag. 107

© RIPRODUZIONE RISERVATA