Com’era lecito aspettarsi è Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan ad aprire la top ten del weekend seppur con un risultato inferiore alle attese suscitate dai numeri record registrati in patria. Sono 3,1 i milioni incassati In cinque giorni e 1,9 nel weekend  dal secondo capitolo firmato da Nolan sulle gesta di Batman/Christian Bale. Una cifra di tutto rispetto ma che non assume i toni del record considerati i 4,4 milioni incassati la scorsa estate più o meno nello stesso periodo da Harry Potter e l’Ordine della Fenice. Se si vuole fare un confronto con il primo capitolo, Batman Begins, incassò nel primo weekend (il 17 giugno 2005) 1,6 milioni di euro totalizzando a fine corsa 6,8 milioni. Sfonda il tetto dei 2 milioni (circa il doppio del primo capitolo) Hellboy – The Golden Army, capolista la settimana scorsa e medaglia s’argento questo weekend con il 62 % in meno dell’incasso, che corrisponde a 318 mila euro. Chiude il podio la spia sbarellata di Steve Carell Agente Smart – Casino totale, che mette altri 165 mila euro in cassaforte totalizzando 1,5 milioni in tre settimane. Supera i  3,3 milioni l’action thriller con protagonisti Angelina Jolie, Morgan Freeman e James McAvoy Wanted – Scegli il tuo destino, in classifica da quattro settimane. Più longevo in top ten solo il cine-cocomero dei Vanzina Un’estate al mare, nei migliori dieci da cinque settimane e con un incasso di 4,6 milioni di euro. New entry al nono posto con l’horror -2 – Livello del terrore, che registra la miglior media per sala dopo Il cavaliere oscuro, con 1.400 euro in 23 cinema. Una sorpresa il fanalino di coda che vede il film di Abel Ferrara Go Go Tales risalire la china e occupare per la prima volta un posto in classifica dopo sei settimane di programmazione e con un incasso totale di 30 mila euro. Lasciano la top ten Ken il guerriero: La leggenda di Hokuto (500 mila euro) e L’incredibile Hulk che si avvicina ai 4 milioni d’incasso.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA