Il fine settimana dal 2 al 4 maggio ha fatto registrare un incasso complessivo di 5,7 milioni di euro, -17% rispetto al precedente fine settimana. In testa ha esordito Iron Man con 2 milioni di euro per un incasso complessivo di 3,2 milioni di euro dall’1 maggio. In seconda posizione si piazza la new entry di Saw 4 con 811mila euro per complessivi 1,4 milioni dal 30 aprile. In terza posizione si trova 3ciento – Chi l’ha duro… la vince! con 351mila euro (-69%) per 2 milioni di incasso dal 24 aprile. Quarta posizione per Step Up 2 con 295mila euro (-67%) per un incasso complessivo di 3,4 milioni di euro dal 18 aprile. In quinta posizione esordisce The Hunting Party con 268mila euro per complessivi 423mila euro dal 30 aprile. In sesta posizione si piazza 21 con 236mila euro (-59%) per complessivi 2,1 milioni dal 18 aprile. L’altra donna del re è settimo con 195mila euro (-46%) per complessivi 815mila euro dal 24 aprile. Ottava posizione per I demoni di San Pietroburgo con 154mila euro di incasso (-47%) per complessivi 615mila euro dal 24 aprile. In nona piazza si trova, invece, Ortone e il mondo dei Chi con 133mila euro (-75%) per un totale dal 18 aprile, di circa 2 milioni di euro. Chiude la top ten la nuova entrata de Il treno per il Darjeeling con 118mila euro per un incasso complessivo di 182mila euro dal 30 aprile. Per quanto riguarda le altre uscite del fine settimana, Racconti da Stoccolma è venticinquesimo con 29mila euro di incasso; Sopravvivere con i lupi è ventiseiesimo con 25mila euro e Sotto le bombe è ventottesimo con 13mila euro al box office. Lasciano la top ten Tutti pazzi per l’oro, Alla ricerca dell’isola di Nim e Il cacciatore di aquiloni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA