Harry Potter e il principe mezzosangue mantiene la vetta della classifica dei dieci film più visti del weekend italiano, incassando 1 milione e 584 mila euro (14 milioni dal 15 luglio). Il film di David Yates è stato spodestato dal trono nella classifica americana dai porcellini d’India 007 di G-Force: Superspie in missione, ma in Italia il maghetto non si è ancora fatto beffare da una new entry. D’altra parte lo scorso weekend sono arrivati in sala solo due nuovi titoli: Jonas Brothers e Baby Mama. Il primo, il concerto 3D della band familiare made in USA, ha raggiunto solo il 19 posto, incassando in tre giorni 7 mila euro; mentre il secondo, la commedia con l’esuberante imitatrice di Sarah Palin, Tina Fey, è entrato nella top ten all’ottavo posto con 31 mila euro. Dietro al maghetto restano al secondo posto i robot alieni di Transformers – La vendetta del caduto, con quasi 132 mila euro. Sul terzo gradino del podio risale Una notte da leoni (circa 130 mila euro), mentre in quarta posizione troviamo La rivolta delle ex con Matthew McConaughey (120 mila euro). La quinta e la sesta posizione, poi, appaiono invertite rispetto alla settimana passata: Outlander – L’ultimo vichingo sale, con 62 mila euro, e Coraline e la porta magica  (58 mila euro) scende. Al settimo posto, invece, troviamo la commedia musicale Soul Men (32 mila euro), che sette giorni fa si trovava al nono gradino. Ottava, come già detto sopra, è la commedia Baby Mama. Rientra in classifica il thriller cineletterario Uomini che odiano le donne, al nono posto con 26 mila euro, dopo essere stato 12esimo la scorsa settimana. All’ultimo posto, infine, il cineombrellone Un’estate ai Caraibi con 25 mila euro. Escono dalla top ten: I Love radio Rock (623 mila euro in sette settimane), che diventa undicesimo, e Notorious, che passa dal 12esimo al settimo posto e incassa 97 mila euro in due settimane.

Per guardare la tabella degli Incassi Italia del weekend clicca qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA