Un fine settimana all’insegna della novità. Se il vertice non cambia, con la riconferma di Mamma Mia! con un incasso di 1,5 milioni di euro, sono cinque infatti i nuovi titoli piazzatisi nella top ten dei film più visti. Due di questi occupano il secondo e il terzo gradino del podio: si tratta di No Problem di e con Vincenzo Salemme, che ha incassato 1,4 milioni di euro (superando così il risultato dell’ultimo film del regista napoletano Sms – Sotto mentite spoglie , che nello stesso periodo dell’anno scorso incassò 1,2 milioni), e il demenzial-parodistico Disaster Movie che si è fermato a 1 milione di euro registrando però la più alta media per sala della settimana: 4.337 euro. Scendiamo a metà classifica per trovare l’horror The Mist , terza new entry della settimana, seguita al sesto posto da La mummia: La tomba dell’imperatore Dragone , che accusa un calo del 60% e si attesta a quota 4,9 milioni di euro alla sua terza settimana nelle sale. Settimo posto per la commedia tutta al femminile di Diane English The Women con protagoniste Meg Ryan, Eva Mendes, Annette Beining e Jada Pinkett Smith. Chiude la classifica il docu-film Palma d’oro all’ultimo festival di Cannes La classe , che ha registrato la stessa media del primo in classifica, ovvero 3.700 euro per 70 sale. Già fuori gioco, per la gioia dei contestatori, Miracolo a Sant’Anna (852 mila euro totalizzati in due settimane), il film di Spike Lee ambientato nel nostro Paese durante la Seconda Guerra Mondiale e aspramente criticato per le inesattezze storiche legate ai fatti narrati. Escono di scena anche il film d’animazione L’arca di Noè , Hancock e, dopo sette settimane in top ten Kung Fu Panda , ad oggi maggior incasso del 2008 con 16,9 milioni di euro.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA