Le prodezze di James Bond non finiscono sul grande schermo, ma continuano anche ai botteghini, dove Quantum of Solace , ultima pellicola sull’agente 007 diretta da Marc Wahlberg, ha incassato 3 milioni di euro. Si replica così il risultato di Casino Royale, il film di Marc Campbell che lo scorso anno debuttò con 3,1 milioni di euro nel nostro Paese. Continua a dare ottimi frutti il salto dal piccolo al grande schermo di High School Musical 3: Senior Year , secondo con 2 milioni di euro e un totale, ad oggi, di oltre 7 milioni. Il film Disney si avvicina così al risultato registrato da Mamma Mia! , il musical con Meryl Streep in classifica da sei settimane che sta avendo ottimo successo ai botteghini nostrani con 8,2 milioni di euro incassati. Si conferma al terzo posto con 649 mila euro la commedia francese Giù al Nord di e con Dany Boon. Sono 7,8 i milioni accumulati nelle ultime quattro settimane da WALL-E , ancora molto distante da Kung-Fu Panda , ad oggi il maggiore incasso italiano per un film d’animazione nel 2008 (che corrisponde anche al maggior incasso in assoluto per quest’anno), con 17 milioni di euro ancora in crescita. Ci dobbiamo spostare al centro della classifica per trovare la seconda new entry di questo weekend: il film di Guillermo Arringa The Burning Plain – Il confine della solitudine , con protagoniste Charlize Theron e Kim Basinger. è la terza e ultima nuova entrata della settimana a chiudere la top ten, si tratta dell’italiano Un gioco da ragazze , ritratto nero ed esasperato della peggiore gioventù dei nostri giorni diretto da Matteo Rovere. Lasciano la classifica il fanta-action con Vin Diesel Babylon A.D. , che ha totalizzato 2,5 milioni di euro in 3 settimane, e i due italiani L’uomo che ama (1,1 milione incassati in 3 settimane) e Il passato è una terra straniera (558 mila euro in 2 settimane).

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA