Sono stati 5,6milioni gli euro totalizzati in Italia nel fine settimana dal 7 al 9 settembre. Al primo posto della classifica si trova ancora ‘Shrek terzo’ (Universal) con oltre 3 milioni di euro (-48%) per un totale di 14,6 milioni dal 31 agosto (incluse le anteprime). Il film, presente in 698 sale (-19), ha registrato 4.412 euro di media per sala. Al secondo e terzo posto si trovano due entrate: ‘Io vi dichiaro marito e… marito’ (Universal) con 496mila euro (198 sale, 2.506 euro di media) e ‘Premonition’ (Eagle) con 412mila euro (223 sale, 1.849 euro di media). Quarta posizione per ‘Il dolce e l’amaro’ (Medusa) con 263mila euro incassate nel week end (243 schermi, 1.084 euro di media) per complessivi 356mila euro in cinque giorni. In quinta posizione si trova ‘Captivity’ (Filmauro) con 249mila euro (-43%) che supera il milione di euro dal 31 agosto (239 schermi, 1.045 euro di media) e in sesta ‘Il bacio che aspettavo’ (Moviemax) con 226mila euro (-41%) per complessivi 1,7 milioni di euro dal 21 agosto (188 copie, 1.207 euro di media). In settima posizione esordisce ‘Io non sono qui’ (Bim) con 195mila euro (191 copie, 1.026 euro di media) mentre in ottava e nona piazza si trovano ‘Licenza di matrimonio’ (Warner) con 104mila euro (-56%) per complessivi 1,1 milioni di euro dal 21 agosto e ‘Sicko’ (01 Distribution) con 100mila euro (1,1 milioni di euro dal 21 agosto). Chiude la top ten ‘Le ragioni dell’aragosta’ (Istituto Luce) con 98mila euro (100 copie, 987 euro di media). Per quanto riguarda le altre uscite del fine settimana, ‘L’ora di punta’ (01 Distribution) è dodicesimo con 59mila euro (91 copie) e ‘Il rabdomante’ (Indipendenti) è sedicesimo con 25mila euro (9 copie, 2.796 euro di media).

© RIPRODUZIONE RISERVATA