Anche l’Italia non è immune al fenomeno Twilight . Il film sui vampiri di Catherine Hardwicke, che in America ha incassato 70 milioni di dollari questo weekend, “addenta” anche i botteghini nostrani mettendo a segno un bottino di 3,9 milioni di euro, non allontanandosi troppo dall’incasso dell’ultimo Harry Potter e l’ordine della fenice (il paragone tra le due saghe è ormai divenuto una costante) che nel luglio 2007 aveva esordito con 4,4 milioni di euro. Scende in seconda posizione il film con Massimo Boldi e Simona Ventura La fidanzata di papà , che ha incassato 1,5 milioni di euro al suo secondo finesettimana. Nuova entrata al terzo posto con 1,3 milioni di euro per Nessuna verità , il thriller di Ridley Scott con Leonardo DiCaprio e Russell Crowe. Esordisce in ottava posizione anche il film di Edoardo Winspeare Galantuomini , con Donatella Finocchiaro e Fabrizio Gifuni, mentre un altro film italiano continua la sua risalita, spostandosi dalla decima alla nona posizione: si tratta della commedia Si può fare con Claudio Bisio, presentata all’ultimo Festival di Roma. Chiude la top ten il film Disney Pixar WALL-E , che raggiunge un incasso complessivo di 8,5 milioni di dollari (esattamente la metà del maggiore incasso italiano dell’anno, messo a segno dal film d’animazione Kung Fu Panda , che ad oggi ha incassato 17 milioni di euro). Lasciano la classifica la commedia francese Giù al Nord (con un incasso complessivo di 2,6 milioni di euro), l’horror Awake – Anestesia cosciente (629 mila euro) e il film di Guillermo Arriaga The Burning Plain (1,2 milioni di euro). 

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA