Resta invariato il vertice della classifica di questo fine settimana con la riconferma del film d’animazione WALL-E . La pellicola Disney Pixar ambientata nel 2700 resta al primo posto con 1,8 milioni di euro e un totale, raggiunto in due settimane, di 5,2 milioni. Si fa largo in top ten anche il vanaglorioso esercito di Ben Stiller con Tropic Thunder , secondo con 1,3 milioni di euro e la più alta media a sala (4.404 euro). Chiude il podio il quadrilatero amoroso di Vicky Cristina Barcelona , formato da Javier Bardem, Scarlett Johansson, Rebecca Hall e Penelope Cruz, che scende di una posizione con 1,1 milioni di euro. Quarto posto, al suo esordio, per l’action fantascientifico Babylon A.D. con protagonista Vin Diesel. Resiste ancora il musical con Meryl Streep e Pierce Brosnan Mamma mia! , che ha incassato complessivamente, dal 3 ottobre, 6,9 milioni di euro, confermandosi così il miglior risultato in materia di musical in Italia dopo la lunga leadership di Chicago (circa 5 milioni nel 2002) e doppiando Hairspray che l’anno scorso totalizzò circa 3 milioni di euro. Ottengono la sesta e la settima posizione due nuovi titoli italiani: L’uomo cha ama di Maria Sole Tognazzi con Pierfrancesco Favino, Monica Bellucci e Xsenia Rappoport (453mila euro d’incasso) e Albakiara , ispirato alla celebre canzone di Vasco Rossi (449mila euro di incasso). Chiude la top ten La classe – Entre le murs , vincitore della Palma d’oro a Cannes, che ha totalizzato oltre 1 milione di euro in tre settimane. Complessivamente nel fine settimana sono stati incassati 8,5 milioni di euro, in calo del 6% rispetto al weekend precedente. Escono di scena Zohan – Tutte le donne vengono al pettine , The Mist , The Women e La mummia – La tomba dell’imperatore Dragone che ha incassato 5,3 milioni di euro in cinque settimane.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA