Tripletta di new entry sul podio degli incassi della settimana, dove a conquistare la vetta è Will Smith con il fantascientifico Io sono leggenda , che ha incassato 5 milioni 721 mila euro seminando anche la Longobarda di Oronzo Canà. Si ferma infatti al secondo posto, con 3 milioni 571 mila euro, L’allenatore nel pallone 2 con protagonista Lino Banfi che torna a indossare la divisa del suo mitico mister 24 anni dopo il primo episodio cult. Terzo posto per la commedia multirazziale di Cristina Comencini Bianco e nero con protagonista l’inedita coppia Fabio Volo e Ambra Angiolini, che ha raggiunto quota 1 milione 555 mila euro. Dopo 5 settimane ai vertici perdono posizioni i due cine-panettoni natalizi di Leonardo Pieraccioni e Neri Parenti. Scende infatti di tre posizioni Una moglie bellissima , che totalizza 19 milioni 430 mila euro ad oggi, mentre Natale in crociera raggiunge i 23 milioni 326 mila euro totali slittando dal secondo all’ottavo posto. Sesto il film d’avventura Il mistero delle pagine perdute , sequel de Il mistero dei Templari con protagonisti Nicolas Cage, Diane Kruger e Helen Mirren. Chiude infine la top ten il thriller di Ang Lee Lussuria – Seduzione e tradimento , vincitore del Leone d’oro all’ultimo Festival di Venezia. Lascia la classifica il film d’animazione Bee Movie che, alla sua quarta settimana sugli schermi, arriva a totalizzare 6 milioni di euro, mantenendo ancora lunga distanza dall’incasso raggiunto dal film d’animazione Disney-Pixar Ratatouille, che ai botteghini italiani ha superato i 17 milioni di euro (e oltre 618 milioni 664 mila dollari nel mondo) negli ultimi mesi dello scorso anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA