Un altro weekend luminoso per Il cavaliere oscuro che continua a dominare incontrastato la classifica degli incassi americani con 75 milioni di dollari che gli permettono di sfondare il tetto dei 300 milioni (precisamente sono 314) in soli 10 giorni. Un altro record che si aggiunge a quelli già registrati e che è stato finora detenuto da Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma, che aveva raggiunto la soglia in 16 giorni. Continuando con la ricerca e l’analisi delle best performance si trova che quello del Cavaliere oscuro è anche il miglior secondo weekend di sempre dopo Shrek 2, detentore del titolo dal 2004 con 72 milioni. Non stupirebbe a questo punto un sorpasso del film di Nolan anche dei 460 milioni di dollari di Star Wars IV e un avvicinamento al maggior incasso della storia del cinema americano (se non si calcola l’inflazione che premierebbe Via col vento) attribuito a Titanic (600 milioni di dollari).  Un traguardo in avvicinamento è inoltre quello che incoronerà Il cavaliere oscuro maggiore incasso del 2008, attualmente identificato con Iron Man che, alla sua tredicesima settimana, ha messo a segno 314,9 milioni di dollari. Scendendo un gradino della classifica troviamo – a debita distanza, con 30 milioni di dollari d’incasso – la commedia Step Brothers (letteralmente “Fratellastri”) con  la “strana coppia” Will Ferrell/John C. Reilly. Diretta da Adam McKay (un veterano del Saturday Night Live) la pellicola era una delle più attese del periodo estivo e racconta di due uomini un po’ nerd e molto viziati costretti al legame di parentela dopo il matrimonio dei rispettivi genitori. Chiude il podio il musical con Meryl Streep e Pierce Brosnan Mamma Mia! (in Italia dal 3 ottobre 2008) con 17,8 milioni di dollari e un totale di 62,7 milioni dal 18 luglio. Dobbiamo scendere al quarto posto per trovare invece la seconda e ultima new entry della settimana: X-Files – Voglio crederci, che ottiene 10,2 milioni d’incasso, pari a un terzo della cifra realizzata dal primo film del 1998 ispirato alla celebre serie tv, che aveva incassato 30 milioni nel weekend di debutto. Chiude la classifica Wanted – Scegli il tuo destino di Timur Bekmambetov che arriva a quota 128 milioni di dollari in cinque settimane di programmazione. Escono di scena, con un bottino di 124 milioni, la commedia Agente Smart – Casino totale e, con 208 milioni, il cartoon DreamWorks Kung Fu Panda (da noi il prossimo 29 agosto).

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA