Balza in testa alla classifica del box office americano, con un incasso di 26 milioni di dollari e abbandonando il secondo posto della scorsa settimana, l’ape Barry di Bee Movie , pellicola di animazione nato dalla collaborazione di Paramount e DreamWorks. Il film (che arriverà in Italia per Universal dal 21 dicembre) ha totalizzato dal 2 novembre 72,2 milioni di dollari e ha sostituito al vertice American Gangster (Universal) di Ridley Scott con Denzel Washington e Russell Crowe, passato in seconda posizione con un incasso di 24,3 milioni di dollari. Il film, che arriverà da noi il 18 gennaio, ha fatto registrare una media di 7.949 dollari per cinema totalizzando un incasso di 80,6 milioni di dollari dal 2 novembre. Terza sul podio la commedia Fred Claus (Warner, in Italia dal 30 novembre) che ha esordito con 19,2 milioni di dollari. In quarta posizione ha debuttato invece Leoni per agnelli (United Artists in Italia per Fox dal 14 dicembre) presentato alla scorsa Festa del Cinema di Roma, accompagnato dal regista e interprete Robert Redford e Tom Cruise. Il primato di migliore incasso americano del 2007 resta, ad oggi, Spider-Man 3 (Sony) con 336,5 milioni di dollari totalizzati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA