Conquista il pubblico americano Robert Zemeckis con la sua versione in motion capture delle gesta medioevali di La leggenda di Beowulf , uscito in contemporanea anche in Italia, dove però si è fermato alla terza posizione. Il poema epico, adattato per l’occasione al grande schermo dal regista amante della terza dimensione (con la stessa tecnica aveva già realizzato Polar Express e ha in lavorazione A Christmas Carrol), ha infatti totalizzato oltre 28milioni di dollari al suo primo weekend, scalzando dal podio un altro film d’animazione: Bee Movie , che, dopo un esordio fenomenale (oltre 36milioni di dollari) ha guadagnato questo fine settimana 14milioni 300mila “bigliettoni”. Terzo posto con oltre 13milioni di dollari per American Gangster , il crime movie di Ridely Scott alla sua terza settimana sugli schermi Usa con protagonista un Denzel Washington versione “Il padrino”. New entry per la quinta posizione con la commedia fantastica per famiglie Mr. Magorium’s Wonder Emporium di Zach Helm con protagonisti Dustin Hoffman e Natalie Portman, e per la decima con il drammatico L’amore ai tempi del colera (in arrivo in Italia il 21 dicembre), tratto dal romanzo di Gabriel García Márquez e con protagonista la nostra Giovanna Mezzogiorno. Grande recupero per il crime thriller dei fratelli Coen No country for old men che, dopo un esordio in quindicesima posizione, guadagna questo weekend il settimo posto. Resiste la commedia romantica con protagonisti Steve Carell e Juliette Binoche Dan in Real Life, nella top ten dei film più visti per la quarta settimana consecutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA