La commedia con protagonista Kevin James (Hitch, Vi dichiaro marito e marito) domina la top ten Usa del weekend , al suo debutto in sala, con un incasso di 33,8 milioni di dollari. In Paul Blart: Mall Cop, il film diretto da Steve Carr (L’asilo dei papà, Dottor Dolittle 2), Kevin James è un poliziotto sovrappeso e dai modi gentili e pacati che si trova a dover difendere da una banda di rapinatori il supermercato nel quale lavora. Scende di una posizione il film di Clint Eastwood Gran Torino che ha incassato 22,2 milioni di dollari questo weekend registrando così un totale di 73,2 milioni in due settimane. Tre new entry occupano i successivi tre gradini della classifica: l’horror My bloody Valentine 3D (21,9 milioni di dollari), il biopic Notorius (2009), sulla vita del rapper statunitense Notorious B.I.G., che ha incassato 21,5 milioni di dollari, e la commedia Hotel Bau (in arrivo in Italia 20 febbraio) che ha fatto registrare 17,7 milioni di dollari. Dopo una distribuzione limitata durante le feste allarga il giro Defiance con Daniel Craig (in uscita da noi questo venerdì) che si piazza all’ottavo posto e incassa 9,2 milioni. Come accaduto da noi risale la china (grazie al successo riscosso ai Golden Globe, dov’è stato premiato con quattro statuette) il film di Danny Boyle The Millionaire , decimo con un incasso totale di 42,7 milioni di dollari. Sono Brad Pitt e Tom Cruise ad accomiatarsi questo weekend con l’uscita di scena de Il curioso caso di Benjamin Button , giunto a quota 102,6 milioni di dollari e atteso in Italia per il prossimo 13 febbraio, e Operazione Valchiria , con un incasso complessivo di 77,5 milioni di dollari. Lasciano la top ten anche le due commedie con Adam Sandler, Racconti incantati (103,7 milioni di dollari), e con Jim Carrey Yes Man (93,7 milioni di dollari).

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA