Un weekend all’insegna del glamour per gli spettatori americani: il film di Sex and the City , trasposizione cinematografica della popolarissima serie televisiva interpretata da Sarah Jessica Parker, ha conquistato il primo posto nella classifica degli incassi Usa portandosi a casa ben 56 milioni 848 mila dollari. Un risultato ottimo, anche davanti a incassi record di “colossi” come Iron Man o Indiana Jones, segno che i destini delle quattro amiche più alla moda di Manhattan stanno davvero a cuore ai milioni di fan che per sei stagioni consecutive sono rimasti attaccati al piccolo schermo per seguire le avventure sentimentali e sessuali di Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda. Dopo il grande esordio della scorsa settimana (101 milioni di dollari!), si piazza in seconda posizione l’atteso Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo con 44 milioni 754 mila dollari. All’ultimo posto del podio, con 20 milioni 997 mila dollari, il thriller The Strangers interpretato da Liv Tyler e diretto dall’esordiente Bryan Bertino sulla vicenda di una coppia che, assalita nel cuore della notte da tre sconosciuti mascherati, si trova a compiere azioni fino a quel momento impensabili pur di riuscire a sopravvivere. L’eroe corazzato di Iron Man, alla sua quinta settimana di programmazione, raggiunge la quarta posizione e un incasso ad oggi di ben 276 milioni 166 mila dollari; segue il fantasy Le cronache di Narnia: il principe Caspian, sceso dal secondo posto. Chiudono la classifica la commedia con Patrick Dempsey Un amore di testimone e Forgetting Sara Marshall.
Per i risultati definitivi di lunedì sera potete cliccare qui.

Iv.Ro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA