Ha voglia di sognare il pubblico americano che lo scorso weekend ha speso oltre 35milioni 300mila dollari per immergersi nell’atmosfera fantastica di Come d’incanto (Enchanted titolo originale) dove Patrick Dempesy, sfilatosi il camice del dottor ” Stranamore” Shepherd di Grey’s anatomy, si è calato nei panni di moderno cavaliere newyorkese, accanto alla principessa Giselle (Amy Adams) arrivata direttamente dal mondo delle fiabe, per una storia targata Disney che da noi uscirà il 7 dicembre. Si respira invece già aria natalizia nei pressi del secondo gradino della classifica con la commedia per famiglie This Christmas di Preston A. Whitmore II, che ha incassato 18milioni 600mila dollari. Scende in terza posizione con 16milioni il capolista di settimana scorsa La leggenda di Beowulf , adattamento dell’antico poema epico firmato Robert Zemeckis. Scivolone per American Gangster , con protagonisti Denzel Washington e Russell Crowe, che dal terzo posto finisce all’ottavo. Quarto posto per Hitman l’assassino , tratto dal videogame uscito nel 2000, dove protagonista è lo spietato Agente 47, qui interpretato da Timothy Olyphant (appena visto nel ruolo del cyber terrorista in Die Hard – Vivere o morire ). In discesa anche il film d’animazione della DreamWorks Bee Movie , che dal secondo posto è passato al quinto. New entry invece in settima e nona posizione con La musica nel cuore – August Rush , in cui Freddie Highmore è un bambino che va in cerca dei propri genitori sfruttando il suo grande talento musicale (e incontrando sulla sua strada anche il musicista Robin Williams con un look alla Bono Vox) e l’horror The Mist, diretto da Frank Darabont (lo stesso de Le ali della Libertà e Il miglio Verde) e tratto da una novella del re dell’horror Stephen King.

© RIPRODUZIONE RISERVATA