Gli Usa si confermano grandi fan di Will Smith e lo accolgono con 76,5 milioni di dollari al primo weekend nelle sale del suo ultimo film: il fantascientifico Io sono leggenda (Warner) che arriverà in Italia il prossimo 11 gennaio. Distribuito in 3.606 cinema, la pellicola diretta da Francis Lawrence (Costantine) ha realizzato una media di 21.224 dollari per sala. Altra new entry al secondo posto dove, con 45 milioni di dollari, troviamo Alvin Superstar (Fox) che, proiettato in 3.475 locali, ha realizzato una media di 12.950 dollari a cinema. Il film, basato sul famoso cartoon degli anni ’80 che aveva per protagonista l’anomalo gruppo musicale formato dallo scoiattolino tutto pepe Alvin e dai suoi fratelli Simon e Theodore, approderà nelle nostre sale il 18 gennaio. Passa in terza posizione, dopo aver esordito in testa, il fanta-kolossal La bussola d’oro (New Line, in Italia per 01 Distribution) con 9 milioni di dollari (-67%) che portano il film a superare i 40 milioni di dollari complessivi in dieci giorni. Due posizioni in meno anche per la fiaba Disney Come d’incanto che si trova ora al quarto posto. Una terza nuova entrata al sesto posto per la commedia natalizia This Christmas – Un nuovo marito per mamma (titolo originale: The Perfect Holidays) con Queen Latifah e che da noi non sarà distribuito nelle sale. Guadagna sei posizioni, comparendo così al nono posto, il mélo Espiazione di Joe Wright, con protagonisti Keira Knightley e James McAvoy. Risale la china anche Juno di Jason Reitman, vincitore del Marco Aurelio per il miglior film all’ultima Festa deI cinema di Roma, e che, dopo aver esordito in diciassettesima posizione, conquista questo fine settimana l’undicesima, preparandosi ad entrare in top ten. In totale i primi dieci film della classifica americana hanno incassato i 150 milioni di dollari, il 122% in più rispetto al precedente fine settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA