Promossi a pieni voti gli studenti di High School Musical 3: Senior Year (in Italia dal 31 ottobre) che hanno guadagnato la cima del box office americano al loro esordio sul grande schermo. Dopo le ottime performance e l’enorme seguito ottenuto dai primi due episodi della serie teen (andata in onda su Disney Channel), la coppia canterina composta da Troy e Gabriella e i suoi scatenati compagni hanno debuttato anche al cinema con 42 milioni di dollari incassati in 3.623 cinema e con una media di 11.593 dollari. In seconda posizione si è piazzato l’horror Saw V (in Italia dal 5 dicembre) con 30,5 milioni di dollari seguito dal capolista della seconda settimana Max Payne (in Italia dal 28 novembre) con Mark Wahlberg nei panni del poliziotto vendicatore del celebre videogioco, che è calato del 56,9% incassando 7,6 milioni di dollari. New entry anche a metà classifica con il thriller con protagonisti Edward Norton e Colin Farrell, Pride and Glory – Il prezzo dell’onore (che sarà presentato domani in concorso al festival di Roma e arriverà in sala dal 31 ottobre). Scende in settima posizione W. di Oliver Stone, a quota 18,7 milioni di dollari in due settimane. Chiude la top ten l’horror Quarantena , che ha incassato 28,7 milioni di dollari in tre settimane. Lasciano la classifica Tutto accadde in una notte , Sex Drive e Come un uragano .

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA